A1/F: AMSICORA DILAGANTE

L’Amsicora fa suo il secondo derby di campionato e batte 7 a 0 la Ferrini. L’esordio positivo nel girone di ritorno fa il paio con il pronto riscatto della prestazione sotto tono della gara di coppa.

Le ragazze di Tisera e Lilliu mettono sul piatto una prova di carattere. Sugli scudi una scatenata Fede Carta, vera mattatrice della partita e neo capocannoniera del campionato. Vanno in goal anche Fede Mereu, fondamentale pedina sulla fascia sinistra, e la giovane Sara Belloni, al suo primo goal in serie A. Ma oggi tutta la squadra ha giocato senza distrazioni, con il centrocampo ben registrato dalla fuoriclasse Marina Vynohradova e la difesa più concreta, con Marta De Guio e Terry Dalla Vittoria in fase di recupero.

La prima parte della partita scorre senza troppe emozioni, se si eccettuano alcuni tentativi di attacco delle padrone di casa e un angolo corto, battuto senza esito, delle ospiti.

Devono passare venti minuti prima di trovare la prima rete, ad opera di Fede Carta, con un drive alto di rovescio, che va in goal su imbeccata di Marina Vynoradova.

Due minuti dopo è Marina Khilko che spizza la pallina appena fuori dalla porta.

Al 29’ viene concesso un rigore alle padrone di casa e realizza, ancora, Fede Carta. È il 2-0.

Passa un solo minuto e su azione da sinistra segna Fede Mereu.

Si va all’intervallo sul punteggio di 3-0

Il secondo tempo si svolge sulla falsariga del primo, con i goal di Fede Carta, che realizza al 14’, al 19’ al 24’, e con Sara Belloni, che segna al 33’, su azione di Anna Farci. Ci provano, ma senza esito, anche Terry Dalla Vittoria, la stessa Anna Farci e Fede Polo, schierata in attacco.

Amsicora dai mille volti, quest’anno, capace di sprecare moltissimo e disperdere via via punti preziosi, ma anche di far “sentire” il proprio peso specifico con prestazioni maiuscole.

Al momento vanta l’attacco più prolifico del campionato con 26 reti. E dispone di un’ottima difesa, con soli 9 goal subiti, uno in più della capolista Lorenzoni.

Alla luce dei risultati di oggi Polo e compagne consolidano il terzo posto in solitario. Davanti a loro però Lorenzoni e Cus Pisa non mollano e conquistano i tre punti in palio della giornata, ai danni, rispettivamente, dell’Argentia e del San Saba.

La prossima settimana, per la pausa di Pasqua, il campionato si ferma e la Nazionale vola in Olanda per delle amichevoli con le amsicorine Fede Carta, Terry Dalla Vittoria e Marina Vynohradova.

Il campionato riprende l’8 aprile e a Ponte Vittorio arriva il San Saba.

 

26/03/2018 - S.G. Amsicora -

Sport: 

CORSI AVVIAMENTO ALLO SPORT

 

Società Sportiva Amsicora Cagliari

Amsicora

Questo è il sito della Società Sportiva Amsicora di Cagliari. Al suo interno è possibile trovare notizie, foto e video degli sport praticati

Contatti