A1F - L'Amsicora come da pronostico

L'Amsicora si presenta al gran completo, al campo di Cernusco, sponda Argentia, per la seconda giornata del girone di ritorno. 
Le verdi scendono in campo con la formazione tipo: Massidda tra i pali, Marta De Guio centrale, Polo a destra e Grossi a sinistra, Mereu, Dalla Vittoria e Marina Vynohradova centrali, Giulia De Guio centravanti, Derkach a destra e Fede Carta a sinistra. Ci sarà spazio, poi, per tutta la panchina sarda, con Tronci, Dessì e Ruiu.
Fischio d'inizio sotto un sole cocente ed è subito goal, dopo poco più di un minuto di gioco con Khilko che devia un tiro che arriva da fuori area. La seconda rete arriva dopo pochi minuti a cura di Fede Carta. Galvanizzate dal veloce ed immediato doppio vantaggio le ragazze cagliaritane sollevano il proprio baricentro e pressano le avversarie nella loro metà campo riducendo gli spazi e complicando la fluidità del gioco. 
Roberto Carta sbraita a modo suo per rimettere un po' d'ordine e striglia le sue giocatrici che si accalcano numerose nell'area avversaria.
Ricomposti gli spazi arriva la terza azione da goal con Vynohradova che serve una palla perfetta a Giulia De Guio che è sola al centro dell'area e con il portiere spiazzato deve solo appoggiare la palla in rete. Sul 3 a 0 continuano gli attacchi amsicorini con numerose azioni e tanti corti che però non si concretizzano in altrettante reti. Allo scadere del primo tempo, su corto, un bel tiro Fede Carta viene parato ma sulla respinta del portiere lombardo Marta De Guio intercetta la palla e segna con un preciso tiro di rovescio. 
Si va a riposo sul 4 a 0 per le verdi.
Il secondo tempo ripropone lo stesso copione già visto nel primo, con l'Amsicora arrembante che porta a 8 le marcature con Khilko, Carta, Vinorhadova e Khilko.
L'Argentia dal canto suo tenta di rendersi pericolosa per segnare almeno il goal della bandiera ma senza esito. 
Partita senza troppe emozioni da parte di due formazioni che hanno rispecchiato gli esatti valori della classifica. Le verdi mantengono la vetta e le lombarde, già all'ultimo posto, scivolano sempre più giù. 
Carta si scrolla di dosso le scorie casalinghe post Bonomi proprio in terra lombarda.
Il campionato femminile inizia le vacanze Pasquali con il testa a testa delle isole a favore dell'Amsicora.

Martina Piras 21.03.2016

Sport: 

Anno: 

CORSI AVVIAMENTO ALLO SPORT

 

Società Sportiva Amsicora Cagliari

Amsicora

Questo è il sito della Società Sportiva Amsicora di Cagliari. Al suo interno è possibile trovare notizie, foto e video degli sport praticati

Contatti