A1/F Un pari che non soddisfa

L'Amsicora pareggia il big match contro il Cus Pisa e vede allontanarsi la possibilità di riacciuffare la capolista. Alla luce del risultato di oggi rimane invariato lo scarto di tre punti di distanza dalle toscane e salta l'auspicato aggancio.

Peccato.

La partita inizia con le padrone di casa che scendono in campo con la giusta determinazione e la volontà di fare punti. La prima nitida occasione arriva al 19' quando la squadra locale prova un affondo con Khilko che arriva sola davanti al portiere avversario ma spara il tiro addosso a Chirico.

Alla mezz'ora viene concesso un corto ma ancora Chirico para. Anche le ospiti hanno una buona occasione prima dell'intervallo ma Fedeeva sventa con sicurezza. Allo scadere un ottimo tiro in diagonale di Arianna Tronci libera Federica Polo sulla destra che sale lungo la fascia e fa partire un drive secco che attraversa lo specchio della porta. Sara Belloni è in buona posizione ma il tocco non è preciso e la pallina esce sul fondo. Il primo tempo si chiude sullo 0-0.

Il secondo tempo si gioca ancora con Ruiu e compagne in avanti alla ricerca del goal ma una buona difesa gialloblù, ordinata, chiude tutti gli spazi. Due corti fischiati per le padrone di casa si concludono con un nulla di fatto. Al 55' il Pisa passa in vantaggio. La punizione battuta all'altezza dei  "ventidue" trova pronta in area Pereyra che tocca la pallina in anticipo sulla difesa e insacca alle spalle di Fedeeva. L'Amsicora non ci sta e attacca con maggiore veemenza. Passano altri sei minuti e conquistano il quarto tiro di angolo corto. È Marina Vynohradova che si incarica del tiro e segna con un bel drive basso. È il pareggio.

Negli ultimi minuti il copione della partita non cambia e la gara termina sul definitivo 1-1.

La partita è stata molto corretta come da copione, tant'è che l'unico cartellino è stato estratto al 68'. Le padrone di casa hanno costruito più gioco, le ospiti hanno contenuto gli affondi delle avversarie e cercato le giocate in contropiede. Più estro è stato espresso dalle verdi, maggiore ordine si è riscontrato tra le gialloblù.

Ora per Campionesse d'Italia le ultime speranze sono legate al risultato di domenica prossima quando si svolgerà Cus Pisa - HCU Catania. E sperare in uno stop della capolista per mano di un agguerritissimo HCU Catania, oggi uscita vincente per 4-1 dalla partita contro il San Saba.

03.04.2017 Ufficio Stampa Amsicora

Sport: 

CORSI AVVIAMENTO ALLO SPORT

 

Società Sportiva Amsicora Cagliari

Amsicora

Questo è il sito della Società Sportiva Amsicora di Cagliari. Al suo interno è possibile trovare notizie, foto e video degli sport praticati

Contatti