A1/M: AMSICORA, DOPPIO IMPEGNO CASALINGO CON CENA SOCIALE

Fine settimana lungo per l’Amsicora, impegnata in un doppio turno casalingo che servirà a saggiare le potenzialità della squadra e a capire che ruolo la attende in questo campionato, se da protagonista o da semplice comprimaria.

Le prime due uscite non sono state esaltanti, bisogna fare un atto di fede.

Vero è che gli uomini di Roberto Carta ci hanno abituato a partenze diesel e che alcuni giocatori raggiungono strada facendo la migliore condizione.

Non tutto, però, è andato storto.

L’ultima partita col Butterfly, per esempio, ha evidenziato progressi nell’atteggiamento mentale da tenere in campo. È stato però necessario andare sotto di due reti, sul 3 a 1 in favore degli avversari, per trovare quel cambio di passo che ha permesso di riprendere in mano le redini di un incontro che sembrava ormai buttato alle ortiche. Se una volta è andata bene, non è detto che una prossima si replichi allo stesso modo. Meglio non attendere gli squilli di tromba per andare a caccia del risultato favorevole.

L’Amsicora dispone di un roster made in Cagliari, eccettuato Tisera, che ha qualità per puntare alla parte alta della classifica.

A proposito di roster, altra nota lieta di queste prime uscite stagionali,  Lorenzo Giuliani, figlio d’arte nonché figliuol prodigo, tornato a tempo pieno nei ranghi hockeystici dopo la parentesi calcistica nel Cagliari Calcio, prima, e nella Ferrini Cagliari, poi.

Portano la sua firma tre dei quattro goal segnati dalla squadra, tutti su spizzata, cosa non facile per uno dalle lunghe leve come lui.

Aprirà le danze sabato alle ore 16 la Tevere, vera protagonista di questo avvio di campionato insieme al solito Bra e al HT Bologna.

Luca Da Gai e compagni rappresentano il primo avversario di alto lignaggio, senza nulla togliere a Juvenilia e Butterfly, di questo scorcio di stagione.

A punteggio pieno, frutto di due vittorie contro HC Roma e Bonomi, rispettivamente terza e seconda classificate lo scorso campionato, la squadra capitolina è un avversario temibile. Per Mureddu e compagni sarà importante scendere in campo con la giusta concentrazione e determinazione, senza concedere spazi agli avanti romani, micidiali in contropiede.

Dopo la partita ci sarà spazio per un appuntamento riservato ai piccoli atleti di tutte e tre le discipline della gloriosa Società di Ponte Vittorio, aperto anche ai genitori, che prevede giochi ed una cena sociale a fine giornata.

Domenica alle 12 secondo match del weekend.

Avversario il CUS Pisa, ultimo a 0 punti con già 16 reti al passivo dopo due giornate, 11 delle quali incassate nella prima partita contro il Bra e le altre 5 nel secondo incontro col Bologna. Lo scorso campionato fu 5 a 1 per i verdi, che rimediarono così alla sconfitta di misura patita all’andata tra le mura pisane.

Appuntamenti entrambi imperdibili.

L’invito ai supporters è quello di venire allo stadio numerosi e di dare il loro contributo alla squadra.

04/10/2017 Luigi Rocchigiani -S.G.Amsicora-

Sport: 

SEGRETERIA - NUOVO ORARIO ESTIVO

S.G. AMSICORA

SEGRETERIA GENERALE

Si comunica che

dall’11 al 30 giugno 2018 la segreteria aprirà il martedì ed il giovedì con il seguente orario:

dalle ore 17.00 alle ore 19.00

MESI DI LUGLIO E AGOSTO CHIUSO

PER INFORMAZIONI

CONTATTARE

sg_amsicora@tiscali.it

CORSI AVVIAMENTO ALLO SPORT

 

Società Sportiva Amsicora Cagliari

Amsicora

Questo è il sito della Società Sportiva Amsicora di Cagliari. Al suo interno è possibile trovare notizie, foto e video degli sport praticati

Contatti