A1/M: AMSICORA, TROPPO FORTE IL BRA

La premessa è d’obbligo: ha vinto la squadra più forte, che ha giocato meglio e ha saputo interpretare la partita nel modo giusto, il Bra, campione d’Italia in carica.

L’Amsicora, dal canto suo, non ha saputo ripetere la bella prestazione di ieri col Bonomi e ha subìto la maggiore velocità e organizzazione di gioco degli avversari.

Un nome su tutti, Bhana. È un piacere vedere questo giocatore per come si muove in campo e per i suoi numeri, col piglio e l’entusiasmo di un ragazzino. Un esempio da imitare.

Al 3’ è già corto per il Bra, ma il tiro è fuori.

Al 10’ prima occasione per l’Amsicora. Davide Giuliani manda di poco a lato di rovescio.

Al 13’ arriva il goal del vantaggio del Bra, manco a dirlo con Bhana su spizzata.

Si chiude sull’1 a 0 in favore degli ospiti il primo mini tempo.

Al 3’ del secondo quarto ancora Bhana pericoloso ma per fortuna dell’Amsicora impatta male sulla pallina e tira fuori.

Al 10’ sempre Bhana, su deviazione in area, impegna Manca.

Squadre negli spogliatoi col Bra in vantaggio per 1 a 0.

Al 6’ della ripresa di nuovo il Bra vicino alla segnatura con Petito.

Al 13’ arriva il raddoppio per gli ospiti. Su errore amsicorino in fase di disimpegno la pallina arriva sul bastone di Moro che entra in area e insacca.

Il terzo mini tempo si chiude col Bra in vantaggio per 2 a 0.

Al 2’ dell’ultimo quarto di gioco, arriva il primo corto per l’Amsicora.  Il tiro di Carta è alto sulla traversa.

Al 10’ ancora un’occasione sotto porta in area braidese per l’Amsicora ma l’estremo difensore ospite sventa.

Come nella partita di ieri, protagonisti in negativo gli arbitri, molto disinvolti nella gestione dei cartellini. L’Amsicora tra il 9’ e il 12’ resta per diversi minuti in 8 per triplo cartellino giallo comminato all’indirizzo di Mureddu, Lai e Giustini.

Allo scadere dell’incontro da registrare ancora un’occasione per Davide Giuliani, che sfiora il palo di rovescio.

L’incontro termina qui, sul 2 a 0 per i campioni d’Italia, che sventano così il ritorno della Tevere e mantengono una distanza di sicurezza di due punti, a tre turni dal termine del campionato, che li vede ancora al comando della classifica.

13.05.2018 Luigi Rocchigiani – S.G. Amsicora -

Sport: 

CORSI AVVIAMENTO ALLO SPORT

 

Società Sportiva Amsicora Cagliari

Amsicora

Questo è il sito della Società Sportiva Amsicora di Cagliari. Al suo interno è possibile trovare notizie, foto e video degli sport praticati

Contatti